Ricordami

Non guardarmi adesso. Adesso che non conosco più il tempo. Adesso che non ho più specchi, più voce, più cuore Non guardarmi. Ora che i miei occhi sono lontani dal mare. Ora che ho dimenticato le parole. Non guardarmi ora che il mio grido si è spento, svanito tra estranee albe di sale. Non guardarmi...... Continue Reading →

Annunci

Nocturne

Riavvolgimi. Dal confine paludoso passami al setaccio sì che un sol granello possa, di me, fiorir sulle tue umide labbra. E poi scioglimi sì che possa scorrere senza distrarti l'intera mappa del tuo respiro.

Caffè

Soffitto trasudante dell'umido respiro di notti insonni. Oltre lo sguardo l'alba rovente e il lento scandire di un vecchio canto. Sorseggio e aspiro. Qui, sulla linea di confine.

Cuttering

Fare spazio nel desktop è un'operazione che mi costa sempre molta fatica, come fare spazio nell'armadio o nella vita. E' tagliare rami, ricordi, abiti e sono sempre pezzi di me che se ne vanno, liberi, nell'etere del Tempo. Rimango appesa per giorni con la mente zampillante tra “questo si e questo no” e dover decidere... Continue Reading →

Ed è come se

Ed è come se mi lasciassi, oggi. Come se l'ultima goccia fosse stata versata e la capienza interrotta. Come se le grida fossero state sgozzate e ridotte alla eterna memoria. Come se mi cantassi le ultime parole di una millenaria canzone, quella che ognuno canta, oggi ma che non ha ancora compreso. Ed è come... Continue Reading →

La folle corsa alle primarie

Probabilmente è sempre accaduto, nella storia dell'umanità ma l'era di internet, del “mondo sul palmo di una mano” ne ha sicuramente velocizzato e ingrandito la portata. Mi riferisco alla lotta per primeggiare che ha lasciato la politica e si è allargata a macchia d'olio su ogni aspetto esistenziale. Non è più affare borghese ma caotica,... Continue Reading →

In Sardegna alla scoperta della grotta sonora

Nella Valle dei Nuraghi, fertile vallata circondata da sette vulcani spenti ormai da tempo immemore, esistono numerose testimonianze di antiche civiltà che si sono susseguite sull’isola in tempi remotissimi. Uno di questi esempi si trova in comune di Bonorva ed è la Necropoli di Sant’Andrea Priu. Una collinetta isolata che sorge sotto il Parco Forestale Mariani e che salta subito all’occhio per... Continue Reading →

La magia di un beneficio naturale: il cappero

  E’ primavera e i muretti di pietra lavica si inorgogliscono sfoggiando il proprio abito annuale: verdi cascate lussureggianti. Si tratta della bellissima pianta del cappero. Siamo nell’isola di Pantelleria, uno dei lembi di terra emersa più affascinanti del Mediterraneo.(...) Leggi l'articolo completo: http://www.rubricanews.com/capperi-proprieta-benefici-e-usi/

I 3 migliori incensi per Ostara

Quali sono i 3 migliori incensi per la Festa di Ostara? Dopo i giorni successivi a Imbolc, la festività della prima luce, ricordata ovunque come il giorno della Candelora, ci siamo purificati dalla nigredo invernale (ricordiamo che febbraio – februus – significa appunto “febbre” ed è intuitivamente associato alla purificazione) e siamo pronti per un... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: